Published On: ven, apr 26th, 2019

6^ Rievocazione Gran Premio di Bari: Il Programma di Sabato 27 Aprile.

Share This
Tags

Si scaldownloaddano i motori per la *6^ Rievocazione del Gran Premio di Bari*:
anche quest’anno il capoluogo pugliese si prepara ad ospitare la
straordinaria gara di regolarità per auto d’epoca che, organizzata da *Old
Cars Club*, avrà luogo nel quartiere Murat *da venerdì 26 a domenica 28
aprile*.
Al termine delle operazioni di posizionamento delle auto storiche in zona
paddock – che avverranno per tutta la giornata di venerdì 26 – il
pomeriggio di *sabato 27 aprile*, a partire dalle 16, sarà dedicato alla
spettacolarità: si parte dall’*esposizione statica*, lungo Corso Vittorio
Emanuele, dei bolidi risalenti agli anni 1947-1956, periodo in cui si è
svolta lo storico Gran Premio di Bari, proseguendo poi, alle ore 19,
con l’*esibizione delle Moto Ducati *– tra cui le splendide protagoniste del Moto Gp –
organizzata da Old Cars Club in collaborazione con *Nuova Fiera del Levante*,
che proprio in questi giorni ospita il *“Ducati e Scrambler Levante Motor
Fest”*. Alle 21, infine, in Piazza Prefettura, sarà dato il via alla *Gara
notturna di regolarità*, che, nel rievocare la Notturna di 6 ore del 1955,
farà da suggestiva cornice al sabato sera dei baresi fino alle 23.30.
La terza giornata del Gran Premio di Bari, *domenica 28 aprile*, avrà
inizio alle 9.00 quando, dopo il briefing dei piloti e l’Inno di Mameli,
partirà la prima delle tre *manches *di gara. Segue programma dettagliato
della giornata di domenica 28 aprile.  Organizzatore: *Old Cars Club.
*Sponsor*: Ferrovie Appulo Lucane, Obiettivo Tropici, Autotrend Bari,
Incomingpuglia.net, ReMarketing, Tipolitografia Resta, Barproject Academy,
Password.
*Con il patrocinio di*: Regione Puglia – Assessorato Industria Turistica e
Culturale, Comune di Bari – Assessorato allo Sport, Autorità di Sistema
Portuale del Mare Adriatico Meridionale.
*Partner*: Politecnico di Bari, Fondazione Nikolaos, Codacons, Nuova Fiera
del Levante.
Limitazioni al traffico*
Per consentire il regolare svolgimento della rievocazione del Gran Premio
di Bari, in programma fino a domenica 3 maggio con ordinanza la Polizia
Municipale ha disposto le seguenti limitazioni al traffico:
I.      Dalle ore 14 alle ore 24 del giorno 27 aprile 2019, e comunque fino
al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta – zona
rimozione” sul corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra
via Cairoli e piazzale IV Novembre;
II.     Il giorno 27 aprile 2019, dalle ore 14 alle ore 24, e comunque
fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di transito” sul
corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e piazzale IV
Novembre;
III.     Il giorno 28 aprile 2019:
1. dalle ore 2 alle ore 14, e comunque fino al termine delle esigenze, è
istituito il “divieto di sosta – zona rimozione” sulle seguenti strade e
piazze:
a.    corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra via
Marchese di Montrone e via Cairoli;
b.    piazza Massari, ambo i lati della carreggiata con direzione di marcia
da c.so Vittorio Emanuele II a piazza Federico II di Svevia;
c.    piazza Federico II di Svevia, ambo i lati, compreso tutto il piazzale
antistante l’Arco Alto e l’Arco Basso, la zona circostante il piazzale ed i
marciapiedi;
d.    corso sen. A. De Tullio, ambo i lati, tratto compreso tra piazza
Federico II di Svevia e piazzale C. Colombo;
e.    piazzale C. Colombo;
f.      lung.re Imp. Augusto, ambo i lati, compresi i tratti di strada di
accesso alla città vecchia;
g.    piazzale IV Novembre;

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.