Published On: gio, gen 7th, 2021

Al via i lavori di riqualificazione di un tratto del lungomare di Torre a Mare

torre a mareNel pomeriggio il sindaco Antonio Decaro, accompagnato dall’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso e dal presidente del Municipio I Lorenzo Leonetti, si è recato sul lungomare sud di Torre a Mare dove, tra il lido Azzurro e il locale Skè, sono cominciati i lavori per la riqualificazione del primo stralcio del nuovo waterfront.

Si tratta di un primo intervento, lungo circa 150 metri di costa, che consentirà non solo di ampliare il marciapiede al servizio dei pedoni ma anche di ricavare spazio per la piantumazione di dieci alberi, sostituire l’attuale ringhiera con un muretto analogo a quelli già realizzati durante le lavorazioni su altri tratti di costa, come a San Giorgio e San Girolamo, eseguire una porzione di pista ciclabile nonché rinnovare l’impianto di pubblica illuminazione e l’asfalto prospiciente l’area oggetto dei lavori.

“Abbiamo voluto cominciare da questo tratto del lungomare di Torre a Mare, non soggetto a particolari vincoli archeologici o paesaggistici – ha dichiarato Antonio Decaro – per offrire un’anticipazione di ciò che diventerà questo waterfront, grazie al più ampio intervento di riqualificazione già programmato. Contiamo che per la prossima estate i residenti possano passeggiare e godersi il mare in sicurezza in uno spazio rinnovato per il tempo libero e la sosta. La strada, oggi a doppio senso di marcia che costeggia il litorale diventerà a senso unico e sarà dotata di spazi pedonali più ampi, di sedute e di nuovo verde. Sarà un intervento a carattere sperimentale: se dovesse funzionare, chiederemo alla Sovrintendenza le autorizzazioni previste per procedere anche sulle altre aree del lungomare vincolate a sud e a nord di questo tratto”.

About the Author

- redattore

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.