Published On: lun, ott 7th, 2019

Alice Azzariti: la giovane attrice pugliese continua a farsi strada

Share This
Tags

Alice Azzariti

Ogni domenica alle 21:25, su Rai1, è in onda la serie ”Imma Tataranni -Sostituto Procuratore”, dove la giovane Alice Azzariti ricopre l’importante ruolo di Valentina, figlia della protagonista Imma Tataranni. Non è la sua prima esperienza sul set: a neanche 14 anni ha recitato nel film di Davide Berletti e Lorenzo Conte ”La guerra dei cafoni”, esperienza che Alice ricorda come una sfida che l’ha incuriosita. Addirittura i primi provini dell’attrice barese risalgono a quando aveva appena 9 anni, ma la sua formazione è avvenuta presso ‘Accademia del cinema ragazzi’ nel nord barese.

La sua rampa di lancio sono stati dei video-provini che hanno immediatamente interessato Francesco Amato, regista di Imma Tataranni, che dopo averle fatto provare più scene a Roma, le ha affidato il ruolo di Valentina: adolescente inizialmente debole ed in perenne contrasto con la madre, che subirà poi un’evoluzione arrivando a credere in se stessa ed a rispecchiarsi nella madre.

Per riuscire a conciliare la scuola con il suo lavoro da attrice, la giovane da pochissimo maggiorenne ha dovuto impegnarsi particolarmente, in quanto da settembre 2018 a marzo 2019 è dovuta andare numerose volte per le riprese in Basilicata, a Matera, dove si è svolta per intero la serie, riuscendo comunque a concludere con successo l’anno scolastico.

Alice, che oltre attrice è anche musicista autodidatta, progetta di trasferirsi a Roma una volta diplomatasi, dove ha già un suo agente, per continuare a recitare perseguendo la carriera intrapresa. Se le si chiede cosa significa per lei recitare, risponderà: ”recitare è riportare aspetti della realtà”.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.