Published On: mar, giu 17th, 2014

Altamura antica brilla di più con il festival dei Claustri

altamura

Si può trasformare un centro storico in un laboratorio culturale di musica, teatro, danza, letteratura,arte e quant’altro riconduca alle arti umanistiche unite ad una visione policroma del tessuto storico urbano?

Visione interessante e per certi versi proiettata verso un necessario – ancorchè sperimentale – “riuso” del tessuto eterogeneo del centro storico della leonessa di Puglia, il Festival dei Claustri abiterà (ed animerà) con le sue attività Venerdì 20 e Sabato 21 Giugno la bella Altamura.

Tra le chicche musicali, un duetto di chitarra e violino che ricondurrà Venerdì alle 21 (con replica alle 22 e 23) il pubblico alla valorizzazione e conoscenza della musica classica del ‘700 e ‘800 (Isabella Scalera e Francesco Direnzo – Claustro Cionno).

Tra gli spettacoli teatrali e di arti figurative, Sabato alle 20,30 (con due repliche a distanza di un ora circa) un teatro-canzone liberamente tratto da testi di Giorgio Gaber e Sandro Luporini (Marcello Vitale cant-attore con Giancarlo Direnzo al Pianoforte – Claustro Papa).

Tra le attività per i bimbi, Venerdì dalle 20 e Sabato dalle 18 la Associazione Sportiva Alta Sport Academy offrirà a tutti la possibilità di provare scherma, baseball, orienting e giochi tradizionali presso il Claustro De Laurentis.

Tra gli incontri d’autore, Sabato alle 21 approfondimento del libro “I segreti del club Bilderberg” con l’autore Vito Bruschini (già autore per Newton Compton di successi come “Vallazansca” e “Educazione Criminale”); tra gli approfondimenti, un viaggio per scoprire perchp a mille chilometri dal Polo Nord nel 2008 è stato inaugurato il più grande deposito di semi naturali del mondo. (Claustro Loporcaro).

Consigliamo, per un week end diverso, un giro a tema libero ad Altamura sin dal pomeriggio di Venerdì.

Roberto Loporcaro

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.