Published On: sab, mag 11th, 2019

Arriva a Bari “ABC Olio”, la manifestazione del Consorzio Buonaterra Movimento Turismo dell’Olio Puglia

olioOggi, sabato 11 maggio, arriva a Bari “ABC Olio”, la manifestazione del Consorzio Buonaterra Movimento Turismo dell’Olio Puglia, che ogni anno celebra la cultura dell’oro di Puglia. Per questa terza edizione, piazza del Ferrarese si trasforma nella “piazza degli extravergine in festa”, con giochi, degustazioni e interviste che si susseguiranno per tutta la giornata, dalle ore 11 alle 20.

Si comincia alle 11 con il grande Mercato di Buonaterra, in cui 13 aziende da tutta la regione proporranno il meglio delle proprie produzioni. Accanto agli extravergine, l’Enoteca con i vini del Movimento Turismo del Vino Puglia e i banchi dei cuochi de La Puglia è Servita, che racconteranno gli extravergine nelle loro proposte gastronomiche, pensate per esaltarne i diversi impieghi e le caratteristiche. Il pubblico potrà approfondire le proprie conoscenze divertendosi, lungo il percorso didattico che attraverserà tutta la piazza. Si parte con la mostra didattica “Impariamo a conoscere l’olio extravergine”, che spiegherà in maniera semplice e intuitiva proprietà e caratteristiche degli Evo di Puglia, con in più un piccolo gioco: i partecipanti che risponderanno correttamente a un piccolo questionario sui temi della mostra, riceveranno in omaggio un campione di extravergine dai soci di Buonaterra. La mostra accompagna i visitatori fino all’Area interattiva, accanto al sito archeologico della Via Traiana, dedicata a giochi e laboratori. Qui i partecipanti potranno mettere alla prova il proprio “fiuto” da degustatori con il Gioco dei Sensi, cimentandosi nell’esame olfattivo di alcuni campioni di extravergine pugliesi, per riconoscere in quali prevalgono i sentori tipici delle relative cultivar. Una sfida che verrà raccolta anche dall’associazione Talenti del Gusto, che raccoglie degustatori di olio ipovedenti e non vedenti già avviati a un percorso da degustatori professionisti.

Una vera festa della cultura frantoiana, realizzata in collaborazione con l’assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, dove turisti, visitatori e appassionati di gastronomia potranno approfondire la conoscenza del vasto patrimonio olivicolo regionale e “toccare con mano” l’eccellenza dell’Evo made in Puglia.

Spazio anche ai grandi temi della cultura dell’olio con gli Evo Camp, i tavoli di discussione che al Fortino vedranno esperti, giornalisti e produttori confrontarsi per individuare insieme soluzioni concrete alle principali problematiche del settore. Quattro i tavoli in programma, nelle due sessioni della giornata: dalle ore 11.30 alle 13.30 si discuterà di formazione con Giuseppe Cupertino (Fondazione Italiana Sommelier) e turismo dell’olio con Vittoria Cisonno (direttore del Movimento Turismo del Vino Puglia), mentre dalle ore 16.30 alle 18.30 si affronterà il tema della Xylella con il prof. Donato Boscia (Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante – CNR) e della salute con la prof.ssa Maria Lisa Clodoveo (Università degli Studi di Bari).

La redazione

About the Author

- redattore

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.