Published On: sab, feb 10th, 2018

Bari Calcio, l’analisi di Pedullà

Share This
Tags

1518022107562.jpg--pedulla__bari__la_garacontro_il_frosinonela_chiave_di_apertura_

BARI – Uno dei massimi esperti della lega di Serie B, nonché opinionista di punta della redazione di Sportitalia, Alfredo Pedullà, dice la sua sulla situazione che la Bari Calcio sta vivendo da più settimane. La compagine pugliese, infatti, sta arrancando già da diverse partite, mostrandosi in difficoltà nell’ottenere punti importanti in chiave classifica.

In un’intervista, dunque, egli ha sostenuto: «Partiamo dall’evidenza: Fabio Grosso sta vivendo un momento di confusione. Ben inteso: non voglio individuare nel giovane tecnico la matrice di tutti i problemi. Anzi. La sua gestione nel girone d’andata merita un 6,5 abbondante. Tuttavia, la squadra nell’ultimo mese e mezzo ha rallentato il passo e nei match con Empoli e Venezia ha perso come una rosa di tale rango non può permettersi. Più ancora di alcune scelte avventate, hanno colpito alcune sue dichiarazioni inappropriate. Al San Nicola possono imporsi 4-0 dominando la Juventus o il Napoli, altre squadre no. Se lui dice che l’Empoli ha vinto così perché è superiore al Bari, a tutti gli effetti sta svalutando la sua creatura. La comunicazione oggi è fondamentale almeno quanto la tattica. E ho l’impressione che in tale particolare Grosso debba crescere molto».

Infine suggerisce: «Deve capire che lavora in una grande piazza, reduce peraltro da mille delusioni. A volte bisogna prendere la gente per mano, essere esaurienti e credibili nelle spiegazioni. E se si attraversa una fase di difficoltà, meglio non presentarsi proprio in sala stampa, mandando avanti il direttore sportivo o lo stesso presidente».

About the Author

- Sono un ragazzo di 20 anni. Studente universitario di giorno, aspirante giornalista di notte.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.