Published On: mer, lug 2nd, 2014

Bari. Controlli dei CC in provincia: arresti e denunce

carabinieriCostanti i controlli del territorio per la prevenzione di reati in genere da parte dei Carabinieri di Gioia del Colle.

In particolare, i giorni scorsi, i Carabinieri di Acquaviva delle Fonti hanno arrestato un 45enne.

I militari, intervenuti nell’abitazione della madre dell’uomo, richiamati da una furiosa lite tra i due, hanno cercato prima di calmarlo e portarlo alla ragione, ma l’uomo, in preda ad un raptus, assaliva i Carabinieri, scagliandosi contro di loro.

Arrestato per resistenza a P.U., dopo la convalida dell’arresto, è tornato in libertà in attesa del rito abbreviato.

A Gioia del Colle i Carabinieri hanno denunciato un 27enne del posto, per possesso illegale di arma bianca.

L’uomo, in una perquisizione, è stato trovato in possesso di un coltello a scatto con lama di 6 cm, che è stato sequestrato.

Sempre a Gioia, i Carabinieri, in servizi notturni per la guida “sicura”, hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza, un 32enne e un 42enne del posto, il primo trovato positivo all’alcoltest mentre il secondo si è rifiutato di sottoporsi alla prova dell’etilometro.

A Casamassima invece, i Carabinieri hanno arrestato, per furto aggravato in concorso, due georgiani, 34enne e 26enne, incensurati, che presso la “COIN”, nel centro commerciale “Auchan”, dopo aver oltrepassato una cassa, cercavano di fuggire con una borsa “schermata” con prodotti da profumeria, poco prima rubati, per un valore di 170 euro circa.

Rintracciati e bloccati subito dopo, i militari hanno restituito al titolare del negozio la merce.

Infine, sempre i CC di Casamassima hanno segnalato come assuntore, alla prefettura, in base alla legge sugli stupefacenti, un giovane 33enne sorpreso in possesso di due grammi di marijuana e di 35 semi di cannabis indica pronti per essere “piantati e coltivati” .

Comando Provinciale CC Bari

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.