Published On: gio, ott 3rd, 2019

Bari: controlli in città dei Carabinieri con i NAS, la D.T.L. e la Polizia Locale

Nas carabinieriContinuano in città i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Bari Centro supportati da militari del Nucleo Antisofisticazioni, da personale della Direzione Territoriale del Lavoro e della Polizia Locale  -Settore Annona-.

Nella rete dei Carabinieri sono finiti D.S.F. 51enne e V.G. 36enne, tratti in arresto in esecuzione di ordini di carcerazione emessi dalla Procura della Repubblica di Bari –Ufficio Esecuzioni Penali, rispettivamente dovendo espiare la pena di anni 6 di reclusione per ricettazione, estorsione e maltrattamenti in famiglia e per ricettazione e detenzione abusiva di armi, dovendo espiare una pena di  mesi 9 di reclusione ed una multa di €.1.800,00.

Nei confronti di due paninoteche ambulanti i militari operanti, congiuntamente al N.A.S., al personale della D.T.L. ed alla Polizia Locale –Settore Annona- hanno elevato  sanzioni amministrative  ad entrambi,  per un ammontare di euro 2000,00, essendo risultati sprovvisti del sistema preventivo di controllo degli alimenti h.a.c.c.p. finalizzato a garantire la sicurezza igienica per evitare intossicazioni alimentari; mentre per una è stata elevata anche la sanzione di  euro 1800,00, per la presenza di un lavoratore in nero,  per l’altra attività è stata comminata  la sanzione di euro 173,00, per aver occupato abusivamente il suolo pubblico con tavoli e sedie.

I controlli si sono estesi anche a dei “garage” due dei quali sanzionati amministrativamente il primo per euro € 7.200,00 + € 1.600,00, avendo riscontrato la presenza di un lavoratore in nero e per il pagamento di uno stipendio in contanti, non consentendo la prevista  tracciabilità; il secondo per  euro € 16.000,00, avendo riscontrato la presenza di un lavoratore risultato assicurato con un’altra ditta.

Inoltre, nel parcheggio di Lungomare Nazario Sauro è stata elevata una contravvenzione per esercizio abusivo attività di parcheggiatore, nei confronti di un 46enne, disoccupato, pregiudicato, sorpreso ad esercitare l’attività di parcheggiatore senza autorizzazione. All’uomo gli è stata sequestrata la somma di € 6,50.

All’interno di un serbatoio zincato in disuso, posto sul terrazzo, di libero accesso, di una palazzina ubicata in via San Benedetto, è stata sequestrata a carico di ignoti  una busta in cellophane trasparente, contenente sostanza stupefacente tipo “marijuana” del peso di gr. 5.

5 le persone segnalate alla locale Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti, trovati in possesso di modiche quantità di marijuana.

La redazione

About the Author

- redattore

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.