Published On: sab, ott 19th, 2019

Bari: controlli in città dei Carabinieri contro il fenomeno dei parcheggiatori abusivi

abusiviContinuano in città i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Bari
Centro. Questa volta ad essere finiti sotto la lente d’ingrandimento, in
violazione all’art.7 c.15 bis del C.d.S.,  sono i “parcheggiatori abusivi”.
In particolare:

–         i militari della Stazione Bari Scalo hanno denunciato a p.l. S.M.
40enne ed L.T. 38enne, sorpresi nello svolgimento della mansioni di
parcheggiatori abusivi, rispettivamente in Corso Cavour ed in via Tommaso
Fiore. Sequestrata la somma di 19,00 euro nella disponibilità dei predetti;

–         in Piazza Eroi del Mare ed in Piazza Aldo Moro i Carabinieri della
Stazione di Bari Principale hanno denunciato a p.l., rispettivamente, F.G.
44enne e C.A. 57enne, sorpresi nello svolgimento delle mansioni di
parcheggiatori abusivi. Sequestrata, nella  loro disponibilità, la somma di
12,50 euro;

–         in via Tridente angolo San Nicola, i militari della Stazione Bari
Carrassi hanno denunciato a p.l. C.D. 54enne ed H.F. 46enne, sorpresi nello
svolgimento della mansione di parcheggiatori abusivi. Sequestrata la somma
di 12,50 euro nella disponibilità dei predetti;

–         in Piazza Aldo Moro, via Imperatore Augusto e Largo Crollalanza i
militari della Stazione di Bari San Nicola hanno denunciato a p.l. N.M.S.
25enne, K.C. 38enne, L.M. 40enne, sorpresi nello svolgimento della mansione
di parcheggiatori abusivi. Sequestrata la somma di 14,90 euro rinvenuta
nella loro disponibilità.

Per tutti, già recidivi, è stata proposta l’applicazione del DASPO urbano.

Nell’ambito degli stessi servizi 8 persone, in diverse circostanze, sono
state trovate in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti e
pertanto sono state segnalate alla locale Prefettura, mentre un 23enne è
stato denunciato a p.l. per detenzione di 9 grammi di marijuana ai fini di
spaccio.

La redazione

About the Author

- redattore

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.