Published On: mar, giu 24th, 2014

Bari. Droga e furti in villa: tre persone arrestate dalla Polizia

1A Bari la Polizia ha arrestato, in flagranza di reato un 35enne per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Dopo un’attività info-investigativa, si è appreso che l’arrestato cedeva, nel borgo antico, sostanza stupefacente, del tipo hashish.

E’ stato notato giungere a bordo di una bicicletta e fermarsi nei giardini del Castello Svevo dove, poco dopo, è stato raggiunto da due persone alle quali ha ceduto, dietro corrispettivo di denaro, due involucri con 4,13 grammi di hashish.

Anche la perquisizione domiciliare ha consentito di trovare e sequestrare altri  1,29 grammi della setssa sostanza.

Inoltre sono stati sequestrati 645 euro ritenuti l’incasso dell’attività illecita.

Gli acquirenti sono stati segnalati all’autorità amministrativa quali assuntori di stupefacenti.

Sempre a Bari, gli agenti delle Volanti hanno arrestato due cittadini stranieri, in flagranza di reato, per tentato furto aggravato e resistenza a P.U.

Si tratta di un 22enne senza fissa dimora del Bangladesh con precedenti di polizia e un 27enne pakistano senza fissa dimora.

La segnalazione della presenza, a S. Girolamo, di due persone sospette in una villetta, ha consentito di inviare due equipaggi.

I poliziotti hanno subito notato due individui che, dopo aver scavalcato la recinzione dell’abitazione, hanno cercato di trovare riparo tra gli scogli.

Fermati, i due hanno cercato di fuggire, colpendo i poliziotti con calci e pugni, ma sono stati bloccati.

Perquisiti, sono stati trovati in possesso di due passamontagna, ricavati dalle maniche di un maglione di uno dei due, di guanti da lavoro e di una cesoia.

Dopo gli accertamenti di rito, gli arrestati sono stati condotti in carcere, a disposizione dell’A.G.

Questura di Bari

 

 

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.