Published On: ven, gen 4th, 2019

Bari: il teatro Piccinni rivela il suo splendore alla città

teatro piccinniIl prossimo fine settimana il Teatro Piccinni sarà eccezionalmente aperto al pubblico per consentire a tutti coloro i quali vogliano vivere in esclusiva l’emozione della visita nel teatro restaurato, prima della conclusione dei lavori prevista entro la prossima primavera.

Il teatro comunale sarà aperto al pubblico:

· sabato 5 gennaio dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15.30 alle 18.30;

· domenica 6 gennaio dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15.30 alle 18.30.

Sarà possibile visitarlo gratuitamente effettuando una prenotazione online sul sito di eventbrite, a questo [ https://www.eventbrite.it/e/biglietti-anteprima-teatro-comunale-piccinni-54286809308 | link ] .

Ogni visitatore dovrà presentarsi presso l’ingresso del teatro, in corso Vittorio Emanuele II 84, almeno 10 minuti prima dell’orario prenotato esibendo la prenotazione sulla app eventbrite o presentando il biglietto ricevuto via e-mail.

Non sarà possibile visitare il teatro senza aver effettuato prima la prenotazione online.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare i numeri 080 5772390 – 080 5772391 – 342 1320783 – 345 9395484 nei seguenti orari:

· giovedì 3 gennaio dalle ore 14.30 alle 17.30;

· venerdì 4 gennaio dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle ore 14.30 alle 17.30;

· sabato 5 gennaio dalle ore 9.00 alle 19.00;

· domenica 6 gennaio dalle ore 9.00 alle 18.30

oppure scrivere all’indirizzo [ mailto:anteprimapiccinni@comune.bari.it | anteprimapiccinni@comune.bari.it ] .

La redazione

About the Author

- redattore

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.