Published On: mar, lug 30th, 2019

BARI: litorale a sud della città passato al setaccio dai carabinieri e dalla capitaneria di porto

Share This
Tags

Bari1I Carabinieri della Compagnia di Bari Centro, unitamente a personale del Nucleo Radiomobile, dei Carabinieri Forestali, dei Reparti Speciali del Nucleo Ispettorato del Lavoro, del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità e di militari della locale Capitaneria di Porto hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio lungo il litorale a sud della città, all’esito del quale è stato deferito in stato di libertà il legale rappresentante di una ditta ritenuto responsabile di  aver occupato abusivamente circa 100 mq di suolo demaniale marittimo con arredi vari, in particolare sedie, tavoli e panche.
Altri due esercenti sono stati invece colpiti  dalla misura cautelare amministrativa della sospensione dell’attività d’impresa, in quanto è  stato accertato che avevano  alle dipendenze due lavoratori in nero su tre. Per tali ragioni è stata elevata nei loro confronti una sanzione amministrativa di € 9.200,00 oltre ad altre sanzioni amministrative contestate per le seguenti violazioni:
–       € 2.000 per aver omesso di attuare le procedure di autocontrollo “H.A.C.C.P.”;
–       € 1.032 per mancanza del numero minimo di postazioni di salvataggio, con relativa diffida;
–       € 1.032 per mancanza delle boe di segnalazione relative al limite acque sicure e al limite acque destinate alla balneazione, con relativa diffida;
–       € 1.032, per mancanza delle dotazioni di primo soccorso, con relativa diffida;
–       € 1.032, per omessa apertura dell’area demaniale destinata a “dog beach” durante il periodo obbligatorio (violazione dell’Ordinanza della Regione Puglia);
–       € 1.032, per omessa compilazione delle norme etiche e per le ridotte dimensioni dei cartelli relativi alle ordinanze (violazione dell’Ordinanza della Regione Puglia).
Sono stati sottoposti a sequestro probatorio a carico di ignoti due porzioni di terreno, nelle vicinanze di un chiosco che svolge attività di friggitoria, poiché è stato accertato lo sversamento nel terreno di olio vegetale esausto; sono in corso ulteriori accertamenti al fine di individuare i responsabili di tale violazione.
Infine, sono state elevate 15 contravvenzioni al Codice della Strada nel corso di appositi posti di controllo effettuati lungo il prospiciente tratto di strada fino al centro cittadino.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.