Published On: ven, apr 14th, 2017

Bari quartiere libertà: preso dai Carabinieri anche il terzo scippatore che ha strappato un orecchino ad una ultraottantenne

Share This
Tags

carabinieriLo scorso 28 marzo, tre scippatori, nel quartiere liberta’, strapparono un orecchino ad una ultraottantenne.

I carabinieri del nucleo radiomobile, che erano in zona e avevano gia’
sott’occhio “il terzetto”, in quanto impegnati nell’ambito di servizi
straordinari predisposti nel citato quartiere al fine di prevenire e
reprimere reati predatori, avevano intrapreso nei loro riguardi un servizio di osservazione e pedinamento e,   poco dopo, avevano assistito al furto con strappo del monile dal lobo sinistro di una ottantaduenne che, ferita, era stata soccorsa dagli stessi militari.  I carabinieri, alla vista della violenta azione, erano subito intervenuti, riuscendo a bloccare due dei tre responsabili (un 47enne ed un 29enne) ed arrestandoli in flagranza di reato,mentre il terzo era riuscito a scappare.

Stamattina, a distanza di pochi giorni,  gli stessi militari si sono
presentati nell’ abitazione del terzo scippatore  per notificargli
un’ordinanza di custodia cautelare per concorso in furto con strappo
aggravato, emessa dal gip del tribunale di bari, su richiesta della locale procura della repubblica, in concordanza con le risultanze investigative e gli elementi di prova raccolti dai militari operanti, facendo cosi’ finire anche  il terzo scippatore, v.d.c. 43enne del quartiere liberta’, agli arresti domiciliari.

La redazione

About the Author

- redattore

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.