Published On: mer, ott 30th, 2019

Bari: rapinano un commerciante e subito dopo cadono nella rete dei controlli “Alto Impatto” con addosso ancora il bottino

carabinieri arrestoL’altra sera i Carabinieri della Stazione di Bari Japigia ed i militari dell’11° Reggimento CC “Puglia”, nel corso dei servizi  “Alto impatto”, hanno arrestato G.F. 45enne e P.S. 23enne, pregiudicati del luogo, per rapina in concorso ai danni di un commerciante.

La vittima, verso le ore 20.00, dopo aver effettuato una consegna di latticini presso un locale di via Gentile, è stata avvicinata da due sconosciuti che, simulando di essere armati e sotto minaccia, si sono fatti consegnare la somma contante di € 400,00 circa, dileguandosi per le  vie adiacenti.

L’esercente, si è subito portato presso il Comando Stazione CC di Bari Carbonara per sporgere denuncia. Contemporaneamente,  tramite la Centrale Operativa del Comando Provinciale di Bari, sono state diramate le ricerche dei due malfattori  a tutte le autoradio in servizio in città. Proprio in quegli istanti, i militari della Stazione CC di Bari Japigia, congiuntamente a quelli dell’11° Reggimento “Puglia”,  mentre stavano svolgendo un posto di controllo  non lontano dal luogo della rapina, sulla base delle descrizioni appena ricevute via radio dalla Centrale Operativa, riconoscevano nelle due persone che avevano appena fermato gli autori della rapina che si ricercavano. I due, sottoposti a perquisizione personale, venivano infatti trovati in possesso della somma contante di euro 355,00, restituita all’avente diritto.

Gli arrestati, su disposizione della competente A.G., sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Bari.

La redazione

About the Author

- redattore

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.