Published On: lun, mag 5th, 2014

Bari/2: contrasto ai reati predatori. Sei arresti e refurtiva recuperata

carabinieriAl termine di un servizio disposto dai Carabinieri di Bari per prevenire e reprimere la commissione di reati predatori, sei presone sono finite in manette e 7 denunciate.

In particolare a Palese i militari hanno arrestato un 63enne di Giovinazzo con l’accusa di furto aggravato.

L’uomo è stato sorpreso e bloccato mentre rubava materiale ferroso dai binari della linea di Bari-Palese.

L’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato ai domiciliari mentre la refurtiva è stata restituita al proprietario;  sul Lungomare Adriatico stessa sorte è toccata ad un 43enne ed un 31enne baresi arrestati dagli stessi carabinieri con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso.

I due sono stati sorpresi mentre tentavano di entrare in un camper di proprietà di alcuni turisti croati dopo aver forzato la porta. Tratti in arresto i due sono stati sottoposti ai domiciliari; nei quartieri “Madonnella” e “Carbonara” un sorvegliato speciale 33enne e un 31enne sono finiti in manette rispettivamente per violazione degli obblighi imposti e per evasione.

Il primo nel corso di un controllo eseguito sul Lungomare Nazario Sauro, è stato trovato in possesso di un cellulare a lui vietato, mentre l’altro è stato sorpreso in strada nonostante si trovasse ai domiciliari.

I due sono stati collocati ai domiciliari; al quartiere “San Paolo” infine un 48enne è finito in carcere in esecuzione di un decreto di sospensione della detenzione domiciliare emesso dall’A.G. a seguito di reiterate violazioni della misura cui era sottoposto.

Delle sette denunce una è per ricettazione di un motocarro risultato provento di furto, una per tentato furto di alberi di ulivo, due per tentato furto dio un motore per l’erogazione di aria condizionata, una per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità e due per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso del servizio tre giovani sono stati segnalati all’Autorità come consumatori di droga poiché trovati in possesso di 4 grammi di marijuana e cocaina sottoposti a sequestro insieme a 200 grammi di marijuana trovati in un intercapedine condominiale di uno stabile.

Complessivamente i carabinieri hanno controllato 118 soggetti sottoposti alla sorveglianza speciale di PS, hanno effettuato 8 perquisizioni, hanno identificato 129 persone, effettuato 13 contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada sottoponendo a fermo amministrativo 2 mezzi ed hanno rinvenuto un ciclomotore oggetto di furto.

Comando Provinciale CC Bari

 

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.