Published On: lun, lug 28th, 2014

Bari/2. Furti in appartamento e di auto: 5 arresti

poliziaNel corso di servizi mirati al controllo del territorio, la Polizia ha arrestato tre persone, di cui due baresi per tentato furto aggravato in concorso e un georgiano 22enne incensurato, responsabile di furto in abitazione.

In particolare gli uomini della Squadra Volante hanno arrestato un georgiano, in zona Picone, dopo una segnalazione di una intrusione in appartamento.

Gli agenti, giunti sul posto, si sono imbattuti in un giovane che frettolosamente tentava di allontanarsi dal portone di un condominio.

Dopo averlo bloccato e controllato, hanno trovato un tronchese  e altri arnesi atti allo scasso.

Si è provveduto a effettuare un sopralluogo nello stabile, dopo il quale si è rilevato che la porta di ingresso di un appartamento era stata forzata e aperta, e che le stanze dell’appartamento erano state tutte rovistate, mentre la porta dell’abitazione di fronte era chiusa ma anch’essa con la serratura scassinata.

Data la flagranza del reato, il georgiano, dopo gli accertamenti è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

La scorsa notte, il personale delle Volanti ha arrestato due persone ,di 35 e 20 anni, per tentato furto aggravato in concorso.

I due, dei quali il più anziano con numerosi precedenti di polizia per furto aggravato, sono stati notati da un equipaggio durante un’attività di controllo del territorio, poiché si aggiravano nei pressi di alcune auto parcheggiate in una traversa di via Giulio Petroni.

Alla vista della polizia, i due hanno cercato di allontanarsi  dal posto, nascondendo alcuni attrezzi per lo scasso, sotto gli indumenti, ma i poliziotti li hanno bloccati e perquisiti ed identificati.

Dopo il controllo veniva trovata l’attrezzatura idonea al furto di auto e si constatava che una vettura era stata già forzata ed aperta.

Sono stati sequestrati un cacciavite e una centralina elettronica per automobili, che solitamente è utilizzata per consentire l’avviamento del motore in sostituzione dell’originale.

Dopo le pratiche di rito, i due uomini sono stati portati presso la casa circondariale.

Questura di Bari

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.