Published On: ven, lug 11th, 2014

Bari/2. Passeggiava con pistola. Arrestato sorvegliato speciale. Coltivava marijuana, in manette a Ruvo

carabinieriSebbene fosse sottoposto alla Sorveglianza Speciale di P.S. è stato sorpreso mentre passeggiava in strada armato di pistola.

E’ accaduto a Bari, in via Principe Amedeo, dove i Carabinieri di Bari hanno arrestato un 24enne per detenzione illegale di armi, violazione degli obblighi imposti e detenzione di stupefacenti.

Il giovane, notato in atteggiamento sospetto, è stato fermato per un controllo venendo trovato in possesso di una semiautomatica, priva di matricola, sequestrata insieme ad una dose di hashish che il giovane aveva in casa.

L’arma, d’intesa con la Procura della Repubblica di Bari, sarà sottoposta a rilievi da parte dei Carabinieri per accertare se sia stata impiegata in recenti episodi delittuosi.

Il giovane, invece, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.

I Carabinieri di Ruvo di Puglia hanno arrestato un 21enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, responsabile di produzione e detenzione illecita di stupefacenti.

Nel corso di un servizio, i militari hanno sorpreso il giovane mentre “si prendeva cura” di nove piantine di marijuana di circa 75 cm, nascoste tra la vegetazione in un fondo agricolo, nella zona rurale di Ruvo di Puglia.

Durante la perquisizione domiciliare nella sua abitazione, i militari hanno trovato altre due bustine in cellophane con 3 grammi di marijuana, tutto sottoposto a sequestro.

Arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, il 21enne è stato portato in carcere.

Comando Provinciale CC Bari

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.