Published On: gio, nov 7th, 2013

Berlusconi non presenta domanda di grazia e accelera per Forza Italia

L’avvocato di Berlusconi, Niccolò Ghedini, ha smentito ufficialmente che il Cavaliere abbia mai presentato una domanda di grazia al Presidente della Repubblica. Il 2 novembre dunque si voterà in Senato per la sua decadenza dalla carica di senatore della Repubblica.

Intanto Berlusconi accelera i tempi per decretare la ri-nascita di Forza Italia anticipando al 16 novembre il Consiglio nazionale precedentemente fissato all’8 dicembre. Questo per poter tenere a battesimo il nuovo partito nel pieno dei suoi poteri. Il partito intanto appare diviso fra lealisti, che hanno fortemente insistito sull’anticipo del Consiglio Nazionale, e i governisti che invece potrebbero addirittura disertarlo. Berlusconi, dicono fonti a lui vicine, appare fortemente contrariato per le divisioni interne; lacerazioni che permangono nonostante tutto l’impegno personale per garantire agli elettori un partito forte e capace di proporsi come forza di Governo.

Antonio Curci – curci@radiomadeinitaly.it

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.