Published On: ven, mag 23rd, 2014

Bisceglie: assaltano benzinaio ferendolo. Arrestati dai carabinieri

carabinieriIn piena notte, coltellaccio da cucina alla mano, hanno minacciato e ferito nel corso di una violenta colluttazione il dipendente di un’area di servizio di Bisceglie per poi fuggire a bordo di un’auto condotta da un complice.

Grazie alla coraggiosa reazione della vittima e all’intervento dei Carabinieri, i rapinatori sono stati individuati e arrestati poco dopo dai militari di Bisceglie, si tratta di un 24enne e un 19enne di Bisceglie,.

A tradire il gruppo è stata l’auto usata, messa a disposizione da un amico dei due, denunciato a piede libero, individuata dai Carabinieri in via Imbriani.

Messo sotto torchio il proprietario, si è presto risaliti ai due rapinatori che sono stati arrestati e messi a disposizione del PM di turno della Procura di Trani.

La vittima, subito assistita dal personale sanitario del locale punto di primo soccorso, ha riportato ferite da arma da taglio alla schiena e alla mano giudicate guaribili in 8 giorni. Nell’auto i Carabinieri hanno trovato e sequestrato vestiti riconducibili a quelli usati dai malviventi durante il “colpo” e due cellulari.

Tratti in arresto i due sono stati associati presso la casa circondariale di Trani.

Comando provinciale CC Bari

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.