Published On: lun, lug 26th, 2021

Bitonto (BA). Entra in casa per rubare calandosi dal tetto. Arrestato dai Carabinieri grazie alle segnalazioni dei vicini.

Share This
Tags

CASERMA DI BITONTOSono le ore 03.00 circa, quando sull’utenza di pubblica emergenza 112 giunge una telefonata anonima che segnala un ladro in casa in un abitazione in centro a Bitonto. La proprietaria dell’abitazione è momentaneamente assente e il ladro crede di poter operare indisturbato. In realtà non sa che i Carabinieri si stanno organizzando per catturarlo. La pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Bitonto e quella di Giovinazzo, giunta a supporto della prima, dopo aver constatato che in casa vi era la presenza di una persona, irrompono all’interno. Il ladro, vistosi scoperto, tenta felinamente di guadagnare la via di fuga attraverso i tetti da cui era giunto e grazie alla corda con cui si era calato, ma i militari sono più veloci, lo afferrano e lo arrestano.
Sulle spalle di R.P. 43enne, pregiudicato di Bitonto, tra l’altro appena scarcerato dagli arresti domiciliari, a cui era sottoposto per altri motivi, viene rinvenuto uno zainetto contenente il danaro appena asportato, e tutto l’oro della famiglia che veniva custodito nell’abitazione.
Al termine dell’udienza di convalida d’arresto l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.