Published On: ven, apr 11th, 2014
Senza categoria | By Andrea Alessandrino

Brindisi. Furti, droga e stalking: arresti

Share This
Tags

carabinieriI carabinieri di Francavilla Fontana hanno arrestato in flagranza di reato un 22enne, un 24enne, un 23enne, un 22enne e un minore, tutti del posto, per furto aggravato e continuato in concorso e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Questi, dopo aver rubato un furgone con circa 1.300 paia di scarpe di varie marche, di proprietà di un commerciante del luogo, e un furgone di un altro commerciante, parcheggiati in centro, sono stati sorpresi dai CC a Francavilla Fontana, mentre passavano le calzature da un furgone all’altro.

Gli autoveicoli e la refurtiva, per un valore complessivo di circa 70.000 euro, sono stati restituiti ai proprietari.

La perquisizione personale e domiciliare ha consentito altresì il rinvenimento di vari arnesi atti allo scasso, sottoposti a sequestro.

Dopo le formalità di rito, su disposizione delle AA.GG. ordinaria e minorile, gli arrestati sono stati associati alla casa circondariale di Brindisi, mentre il minore è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di Lecce.

I carabinieri di Tuturano hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Lecce verso un 33enne del posto.

L’uomo, riconosciuto responsabile di “associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e al contrabbando di T.L.E.” e “tentata rapina aggravata”, deve scontare la pena residua di 12 anni, 4 mesi e 22 giorni di reclusione.

L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.

I carabinieri di Latiano hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Lecce verso un 27enne del posto, in atto sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali.

Il provvedimento è conseguente alle segnalazioni dei militari operanti in ordine alle accertate reiterate violazioni delle prescrizioni imposte con la misura in espiazione.

L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Brindisi.

I carabinieri di Brindisi Casale hanno arrestato in flagranza di reato un 25enne del posto, per furto di energia elettrica.

I militari hanno accertato, con l’ausilio del personale Enel, che l’uomo ha rubato energia elettrica con un allaccio abusivo sulla rete pubblica.

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

I carabinieri di Carovigno hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Brindisi verso un uomo, 53enne del luogo, per il reato di atti persecutori.

L’arrestato si disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Comando Provinciale CC Brindisi

 

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.