Published On: mer, giu 18th, 2014

Brindisi. In manette dopo evasione domiciliari. Droga, sequestro piantagione a Carovigno

carabinieriI carabinieri di Brindisi, nella frazione di Tuturano, hanno arrestato un 36enne, sottoposto al regime della detenzione domiciliare, responsabile di evasione.

I carabinieri, in un controllo, lo hanno sorpreso mentre si trovava a passeggio in strada.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato nuovamente sottoposto alla misura extracarceraria su disposizione dell’a.g.

I carabinieri di Carovigno hanno sequestrato sequestro di 19 piante di marijuana.

La piantagione si trovava in contrada Grotta Giuliana su un terreno di proprietà di un uomo del nord Italia.

Ignoti malfattori, approfittando dell’assenza per un lungo periodo del legittimo proprietario, hanno avevano piantato all’insaputa dello stesso, lo stupefacente nel giardino di pertinenza della casa rurale.

Comando Provinciale CC Brindisi

 

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.