Published On: gio, ago 1st, 2013

Brindisi: per reati vari tre arresti e tre denunce in provincia e nel capoluogo

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto in flagranza di reato PICCIOLO Davide, 31enne del posto, per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, nel pomeriggio di ieri, alla guida di un’autovettura rubata lo scorso 28 luglio a Brindisi, non si è fermato all’ALT imposto dai militari operanti che, postisi al suo inseguimento lungo la SS 379 e successivamente per le vie cittadine, sono riusciti a bloccarlo dopo pericolose manovre e una breve fuga a piedi.

L’autovettura è stata restituita all’avente diritto.

PICCIOLO Davide, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

I carabinieri della Stazione di Cellino San Marco hanno eseguito l’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Locri (RC) nei confronti di LEO Marco, 35enne del posto.

Costui, riconosciuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, deve espiare un residuo pena di anni 2, mesi 5 e giorni 11 di reclusione.

Dopo le formalità di rito, LEO Marco è stato condotto nel carcere di Brindisi.

I carabinieri della Stazione di San Pietro Vernotico hanno tratto in arresto in flagranza di reatoMICELLO Giovanni, 72enne del posto, per resistenza a pubblico ufficiale.

Costui, nel corso di una perquisizione presso la sua abitazione, ha opposto resistenza ai militari operanti.

Lo stesso, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

I carabinieri della Stazione di Pezze di Greco, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell’uso e spaccio della droga, hanno deferito in stato di libertà un 18enne di origine svedese residente a Fasano–Pezze di Greco, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane, nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di quattro piantine di cannabis coltivate in vasi, sul terrazzo della propria abitazione, tre bustine in cellophane contenenti 6 grammi di hashish e una sigaretta artigianale tipo spinello, il tutto sottoposto a sequestro.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno deferito in stato di libertà C.I., 40enne da San Pietro Vernotico, in atto sottoposto al F.V.O..

Costui, durante un controllo, è stato sorpreso nel Comune di Brindisi nonostante il divieto di farvi ritorno impostogli con il Foglio di Via Obbligatorio.

I carabinieri della Stazione di Pezze di Greco hanno deferito in stato di libertà C.L., 57enne del posto, per inosservanza degli obblighi.

L’uomo, in atto sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno, ha omesso di presentarsi alla P.G. nell’orario prescritto, in violazione alle prescrizioni imposte con la misura in espiazione.

Comando Provinciale CC Brindisi

 

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.