Published On: ven, mag 30th, 2014

Caserta/2. Furti in abitazione, cinque pregiudicati stranieri in manette

carabinieriI Carabinieri di Capua hanno eseguito un ordinanza di custodia cautelare del Tribunale di Napoli.

L’attività fa seguito all’operazione che, il 12 maggio scorso,  nelle province di Caserta e Napoli, portò all’esecuzione di un decreto di fermo del Pubblico Ministero emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, verso i pregiudicati ritenuti responsabili, in concorso, di furto aggravato.

Si tratta di un albanese di 28 anni, una donna rumena di 23 di Marcianise, un albanese di Caivano (Na) di 22 anni, un albanese di Bellona di 29 anni e un altro albanese di Recale di 27 anni, questi ultimi agli arresti domiciliari.

L’indagine, avviata a gennaio di quest’anno, ha permesso, con l’esecuzione di mirati servizi e attività tecniche di intercettazione telefonica ed ambientale, di raccogliere elementi di colpevolezza verso gli indagati che, in diverse località delle province di Caserta, Napoli e Cosenza, si erano introdotti in abitazioni da dove, spesso con i proprietari che dormivano, avevano rubato oggetti in oro, pietre preziose, libretti postali e di pensione, nonché  denaro contante ed auto.

Comando Provinciale CC Caserta

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.