Published On: ven, mag 23rd, 2014

Caserta/2. Omicidio di un uomo, arrestato 71enne. Droga, due donne e un uomo in manette

carabinieriA Sant’Angelo d’Alife (CE) i Carabinieri di Piedimonte Matese  e quelli della stazione di Alife (CE) hanno trovato il cadavere di un 53enne del luogo, colpito da un colpo di fucile alla gola.

L’attività di indagine ha consentito di ricostruire l’evento e raccogliere gravi indizi di colpevolezza, per il reato di omicidio, verso un pregiudicato 71enne.

La causa del delitto è da ricondurre a futili motivi legati a problemi di vicinato.

Al momento l’arma del delitto non è stata ancora trovata.

L’omicida è stato portato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

A Sant’Antimo (NA) i Carabinieri di Grazzanise (CE), hanno arrestato, in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente una 30enne e una 52enne.

Le donne sono state sorprese dai Carabinieri mentre cedevano un involucro di un grammo di cocaina a due giovani.

Questi ultimi sono stati segnalati alla  locale Prefettura quali assuntori.

Nel corso delle perquisizioni sono stati ritrovati altri 8 involucri per complessivi 4 gr. di cocaina e la somma di 200 euro ritenuta l’incasso dell’attività di spaccio.

Nella stessa operazione è stata anche deferita in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti una giovane napoletana che, sottoposta a controllo nelle vicinanze, a bordo della propria auto è stata trovata in possesso di 3 involucri per complessivi 2 gr. di cocaina.

Il denaro e lo stupefacente sono stati sequestrati. Le arrestate, invece, sono state tradotte presso i rispettivi domicili a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

A Sessa Aurunca e Aversa (CE), i Carabinieri hanno arrestato, in flagranza per il reato di spaccio di stupefacenti un cittadino indiano 24enne di Terracina (LT).

I Carabinieri, dopo un pedinamento e un controllo di un assuntore, hanno individuato lo spacciatore e dalla perquisizione personale è stato trovato, nascosto, un ovulo con 10 grammi di eroina, subito sequestrato.

L’arrestato, invece, è stato portatro presso la casa circondariale di S. Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comando Provinciale CC Caserta

 

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.