Published On: mer, gen 13th, 2021

Caso Zanardi: supplemento di perizia sulla traiettoria dell’handbike

Share This
Tags

783e212838c3b0994f097d627ac35a96_800x450Depositate le integrazioni alla consulenza richiesta dai legali della famiglia di Alex Zanardi, per l’inchiesta sull’incidente del 19 giugno scorso quando il campione paralimpico si schiantò contro un tir tra Pienza e San Quirico d’Orcia, in provincia di Siena. La perizia ha approfondito alcuni punti tra cui le linee di movimento dell’handbike di Zanardi e la presenza di un altro ciclista davanti al campione. La Procura dovrà decidere se archiviare la posizione del camionista alla guida del tir contro cui si è schiantato Zanardi o se chiederne il rinvio a giudizio. Secondo i legali della famiglia del campione, il tir, che viaggiava a 38 chilometri orari, avrebbe invaso la corsia opposta. Di parere opposto le risultanze della perizia di parte curata dal consulente della difesa Mattia Strangi, secondo cui l’invasione della carreggiata opposta ci può essere anche stata ma sarebbe stata fisiologica per quel tipo di mezzo e per quella strada e non è quella, comunque, che ha causato il movimento di Zanardi.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.