Published On: mar, ott 10th, 2017

Cena con delitto al Castello di Ceglie

cena-con-delittoA grande richiesta, ritorna la cena con delitto organizzata da Fallo con Noi Eventi in collaborazione con l’Associazione Cillia Universitas. Sabato 21 ottobre alle ore 21, andrà in scena “Chi Ha Ucciso il Maggiordomo?” al Castello di Ceglie del Campo (via Carmosini 7).

La storia è ambientata a Bari, dove nel 2001 muore l’Illustre Cavalier Mincazzi, noto magnate del commercio di tessuti d’abbigliamento. I familiari e i collaboratori più stretti sono riuniti per l’apertura del testamento…

La “cena con delitto” è uno spettacolo interattivo e coinvolgente dove i commensali, divisi per squadre, diventano i protagonisti rivestendo il ruolo degli investigatori. I detective per una sera indagano sul giallo messo in scena dagli attori, attraverso il ritrovamento degli indizi e un approfondito interrogatorio di terzo grado ai presunti colpevoli. La squadra che smaschera l’assassino e indica il movente vince un premio offerto da Fallo con Noi Eventi.

Durante la serata, i commensali degusteranno una cena “a tema”, consistente in antipasto del morto ammazzato, primo scalpo impiattato, dessert dell’assassino e nettare degli dei.

Per rendere più accattivante l’atmosfera, i partecipanti sono invitati a vestirsi da “cozzali arricchisciuti”.

Nata sei anni fa, Fallo con Noi Eventi è una società barese specializzata nell’organizzazione di eventi originali e fuori dal comune, che mirano alla riscoperta delle tradizioni e alla valorizzazione del territorio pugliese con la sua arte, la sua storia, la sua cultura e i suoi artisti.

Per informazioni e prenotazioni contattare i numeri 393.5000019 – 327.8706637 o mandare una mail a info@falloconnoi.it

About the Author

- Critico cinematografico e redattore on line

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.