Published On: ven, nov 13th, 2020

Covid-19, l’attuale situazione mondiale

Share This
Tags

La pandemia di Covid-19 sta travolgendo il mondo da ormai molto tempo, e nonostante le numerose forme di prevenzione e anti-diffusione che tutti i governi mondiali stanno attivando, l’attuale panorama mondiale continua a peggiorare, in attesa del tanto acclamato vaccino.

Nei vari continenti e nei vari Stati però, il numero di contagi e anche il rapporto tra deceduti e numero totale di contagi è molto diverso.

Anzitutto, nell’intero globo sono stati confermati 52.177.708 casi, di cui 1.286.063 deceduti. E’ corretto affermare quindi che attualmente il 0.00678% circa della popolazione mondiale è stata infettata dal Coronavirus.

In Europa sono stati accertati 14.220.511 casi, con 328.532 morti. Il rapporto tra deceduti e numero totale di contagi è di 0.0231% circa.
In particolare:
Italia: casi confermati 1.066.401 morti 43.589
Francia: casi confermati 1.898.710 morti 42960
Spagna: casi confermati 1.437.220 morti 40.461
Regno unito: casi confermati 1.290.195 morti 50.928
Germania casi confermati 751.095 morti 12.200

In America i casi attualmente sono 22.438.205 con 669.493 morti, per un rapporto pari al 0.0298% circa (quasi 1/3 in più rispetto all’Europa).
In Africa vi sono 1.380.175 positivi, con 31.089 morti, con un rapporto del 0.0225%.
Il Sud-est Asiatico ha attualmente 9.908.674 casi, con 152.557, rapporto 0.0154%.

Quotidianamente i dati continuano a salire, ed i contagi ad aumentare, ma la luce in fondo al tunnel sembra avvicinarsi, ed in attesa del vaccino risolutore non resta che seguire rigorosamente tutte le restrizioni e limitazioni previste e attendere con speranza la fine di questa storica epidemia mondiale.

Fonti: Ministero della Salute (salute.gov.it) al 13/11/20; OMS: Health Emergency Dashboard al 12/11/20

About the Author

- 19 anni, studente universitario di economia e tirocinante giornalista

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.