Published On: ven, apr 24th, 2015

Festa della musica indipendente a luglio ad Andria

Share This
Tags

fmiL’FMIIndependent Music Festival – “Festa della Musica Indipendente” continua lentamente a scrivere la sua storia nel panorama musicale della città di Andria. L’11 maggio infatti, l’Associazione Culturale Ulisse annuncerà la line up definitiva della terza edizione del Festival, che avrà luogo il 10 e l’11 luglio ad Andria.

Questa nuova edizione vedrà molti cambiamenti rispetto alle passate, primo fra tutti la durata. L’FMI 2015 è stato infatti pensato in due giornate diverse: la prima, il 10 Luglio, in cui sarà dato spazio alle band emergenti pugliesi e la seconda, l’11 luglio, con grandi ospiti e due stage differenti: uno dedicato ai live e l’altro alla musica elettronica. Un altro importante cambiamento della terza edizione sarà la location. Stavolta, la giornata protagonista del festival si svolgerà ai piedi del Castel del Monte, presso l’Altro Villaggio. L’idea è quella di fondere musica e territorio, favorirne lo sviluppo e godere delle splendide distese naturali della Murgia.

Il Festival della Musica Indipendente nasce come una semplice Festa della Musica, realizzata nell’agosto di due anni fa presso l’Officina San Domenico di Andria. Ospite della prima edizione è Maria Antonietta, assieme ai Mai Personal Mood e i The Whip Hand, questi ultimi poi prodotti proprio dall’Associazione Ulisse l’anno dopo. Nella seconda edizione, invece, la stessa associazione costruisce una rete con le grandi realtà  della musica underground e sperimentale pugliese e si dedica alla musica elettronica. Ospiti gli Aucan, gruppo bresciano ma affermatissimo nel panorama internazionale. Nello stesso 2014 sono stati fra gli headliner dello Sziget Festival a Budapest.

 La terza edizione è esattamente una fusione delle prime due. “In questi due anni – afferma Antonio Nespoli Assessore alla Cultura e al Turismo città di Andriaabbiamo seguito e visto crescere questa progettualità che ha unito grande qualità artistica alla capacità di portare attenzione sulla nostra Città. Il festival FMI, in questa terza edizione, sarà per noi uno degli eventi di punta della programmazione culturale estiva. Questa edizione si svolgerà a pochi passi dal maniero federiciano che è simbolo della Città in tutto il mondo. Voglio sottolineare che questo, ad oggi, è il più grande investimento a favore della musica e delle giovani generazione che sia stato mai programmato. Nonostante il periodo di forte crisi io credo si debba investire con oculatezza su grandi progettualità di risalto regionale e nazionale. Il festival va in questa direzione e coinvolgerà realtà regionali, grandi musicisti provenienti da tutta Italia e anche dal resto d’Europa ma non solo: ampio spazio verrà dato anche a band locali, a giovani talentuosi che mettono in campo le proprie qualità e la propria creatività. Mettere in rete ragazzi e ragazze, artisti, attività produttive e partner importanti significa chiaramente investire per il futuro della nostra città“.

 Il festival, oltre a coinvolgere grandi artisti e tanti giovani della Città di Andria, si articolerà come “festival diffuso” e coinvolgerà attività produttive ed esercizi commerciali in modo da divenire motore di sviluppo economico e turistico per la città e la regione.

La redazione

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.