Published On: gio, gen 31st, 2019

Flash mob a Bari per la Sea Watch

Share This
Tags
Migranti: manifestazione a Bari 'Fateliscendere' - foto di Isabella Maselli

Migranti: manifestazione a Bari ‘Fateliscendere’ – foto di Isabella Maselli

BARI – Un minuto di silenzio, in cerchio mano nella mano, bandiere dell’Italia fatte sventolare sul mare e poi un lungo applauso. Si è svolto anche a Bari il flash mob unitario #fateliscendere organizzato da Cgil, Cisl e Uil per i 47 migranti della Sea Watch da 12 giorni al largo delle coste siciliane e che stasera arriverà nel porto di Catania per sbarcare le persone a bordo. All’iniziativa hanno partecipato circa 200 persone tra rappresentanti dei Comuni di Bari e Ruvo di Puglia, e numerose associazioni cittadini, tra le quali Arci Bari, Anpi e La Giusta Causa.
“Bari può dare un grande esempio di civiltà, solidarietà e accoglienza a tutto il Paese – ha detto Gigia Bucci, Cgil Bari -. Stanno facendo scendere quelle persone dalla nave ma non c’è ancora chiarezza su quali politiche di integrazione questo Stato vuole adottare”. “Siamo qui – ha aggiunto – perché il problema resta tutto aperto e continuiamo a dire che bisogna aprire i porti, mentre il Governo continua ad affrontare il tema dell’immigrazione come un’emergenza, utilizzando migranti e diritti umani per fare un populismo becero nel Paese, dividendo gli italiani dagli stranieri e fomentando xenofobia e razzismo senza precedenti”.
“Diventa difficile sopportare che l’incapacità delle istituzioni e dei Governi europei di trovare un accordo sulla gestione dei flussi migratori, – ha detto Giuseppe Boccuzzi, Cisl Bari – possa essere scaricata sulla disperazione di cittadini che vengono da altri Paesi, lasciandoli in balia delle onde e di un destino che diventa sempre più crudele se non gli si dà una prospettiva di accoglienza umana e dignitosa.
Invitiamo e sproniamo il Governo italiano ad essere protagonista in positivo in Europa. Litigare con tutti i Paesi europei sulla pelle di chi oggi è in una fase disperata della propria vita, credo che non gli faccia onore”.

About the Author

- Sono un ragazzo di 20 anni. Studente universitario di giorno, aspirante giornalista di notte.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.