Published On: sab, feb 9th, 2019

Foggia, Morra chiama la comunità contro la mafia

Share This
Tags

Nicola Morra ai funerali di Ferdinando Imposimato nella chiesa Mater Ecclesiae, Roma, 4 gennaio 2018. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

“La presenza di alcuni membri della Commissione pronti a preparare una prossima visita istituzionale, vuole testimoniare la volontà dello Stato di reagire. I cittadini devono però capire che non sono sufficienti le istituzioni se non c’è consenso da parte della comunità. Noi siamo qui a combattere e siamo convinti che tanti foggiani vogliono vincere questa partita”. Lo ha detto il presidente della Commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra (M5S), oggi a Foggia dopo i sette attentati dinamitardi che hanno colpito attività commerciali. “Siamo appena di ritorno da San Marco in Lamis – ha aggiunto – dove abbiamo incontrato genitori, le vedove ed il fratello dei Luciani, Luigi ed Aurelio, ammazzati ad agosto 2017. Ho trovato persone di una straordinaria dignità” ma anche “situazioni che meritano attenzione”. “Non è pensabile – ha sottolineato – che ci siano dei ragazzini, figli di quei morti, che debbano essere sostentati dalla benevolenza delle famiglie, dall’impegno dei familiari e non dallo Stato”.

About the Author

- Sono un ragazzo di 20 anni. Studente universitario di giorno, aspirante giornalista di notte.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.