Published On: ven, giu 11th, 2021

Giunta approva progetto per l’installazione di nuove telecamere di sorveglianza nel parco Rossani, in piazza Moro e su viale Einaudi

Share This
Tags

IMG-20151110-WA0004-2Su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, la giunta ha approvato oggi i progetti esecutivi relativi all’installazione di apparecchi di videosorveglianza nell’ambito dell’accordo quadro annuale. Le nuove telecamere saranno montate in tre aree cittadine: nella ex Caserma Rossani, dove saranno installati 18 dispositivi, in piazza Moro, in cui sono previsti 4 apparecchi, e presso l’intersezione stradale tra viale Einaudi e via Falcone e Borsellino, dove saranno allocate altre 4 telecamere.
“Entro il mese di settembre dovremmo riuscire ad installare tutte le 26 nuove telecamere – commenta Giuseppe Galasso -. Nella ex Caserma Rossani contiamo di renderle operative prima, in modo che siano funzionanti in concomitanza con l’arrivo di giochi e arredi e del completamento del prato, a cui seguirà l’apertura del parco. Non avremo particolari problemi per il montaggio in quanto, durante il cantiere di riqualificazione, sono già stati effettuati i lavori per la predisposizione dell’impianto. Quindi dovremmo farcela prima del mese di agosto.
Un luogo particolarmente sensibile, invece, è piazza Moro, di fronte alla stazione ferroviaria, un’area da monitorare costantemente ma comunque già presidiata da altre videocamere. Questi quattro dispositivi andranno a coprire alcuni angoli attualmente sprovvisti in modo da poter contare su una sorveglianza capillare, un po’ com’è accaduto in via Sparano e, con l’installazione di 20 telecamere complessive, in piazza Umberto”.
Gli interventi saranno finanziati con i fondi già stanziati nell’ambito dell’accordo quadro per la manutenzione del sistema di videosorveglianza cittadino, pari a 1 milione di euro.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.