Published On: mer, mag 1st, 2019

Gli Hora Prima cantano San Nicola a tinte progressive rock

58691981_2475351996025678_4414861183513788416_oGiovedì 9 maggio alle ore 20 nel Villaggio del Gusto sul lungomare di Bari (piazza Diaz), in occasione della “festa dei baresi”, si esibiranno gli Hora Prima con il San Nicola Live.

Attraverso le armonie e le atmosfere del rock, a tratti progressive, gli Hora Prima raccontano la storia di San Nicola e della città di Bari. Un percorso in musica e parole lungo la tradizione e la devozione dei baresi che, prima come marinai spinti verso Oriente da un folle miraggio e poi come fedeli in processione verso la basilica, hanno accolto e celebrato il Santo di Myra. Il viaggio musicale degli Hora Prima tocca anche i due miracoli più rappresentativi di San Nicola: il prodigio dei tre bambini resuscitati, e della dote alle tre fanciulle povere, il tutto sospeso tra sogno e leggenda, sacralità e tradizione, rock e poesia.

Gli Hora Prima nascono nel 2015 con l’obiettivo di ricreare le armonie le atmosfere tipiche della scena progressive anni ’70, non soltanto attraverso l’esecuzione dei brani dei gruppi più rappresentativi , ma anche attraverso la composizione di brani che, per via della fusione fra più generi musicali, del sound vintage e delle tematiche trattate, si inserissero nel solco tracciato dai maestri del prog. La band è composta da Roberto Gomes (voce e tastiere), Domenico De Zio (chitarra), Gianluca De Bene (chitarra), Valeria Tritto (basso), Francesco Bux (batteria e voce) e Giovanni Boccuzzi (testi e parole).

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.