Published On: mer, mag 17th, 2017

“Il Sud ha bisogno di una kermesse letteraria”

Share This
Tags

libroAlberto Losacco, deputato barese del Partito Democratico, ha presentato un’interrogazione al Ministro Franceschini affinché venga avviato un confronto, con le case editrici e gli operatori del settore, finalizzato alla nascita di una kermesse letteraria, simile a quelle che si tengono a Milano e Torino, anche a Bari.

“Credo che l’invito di Nicola Lagioia debba essere raccolto: il Mezzogiorno e la Puglia hanno bisogno di un’importante manifestazione per dare impulso al settore e favorire la lettura.

Un evento per la promozione del libro per il prossimo anno farebbe anche da apripista al 2019, quando Matera sarà capitale europea della cultura. Nel Mezzogiorno manca un grande evento che porti qui gli autori, anche di caratura internazionale, assieme agli appassionati di tutto il Paese. Tutto questo può essere realizzato anche sfruttando la preziosa rete di esperienze delle nostre case editrici o eventi, già consolidati, come il Festival del “Libro Possibile” di Polignano.

Alcuni mesi fa – prosegue Losacco – mi feci carico di una proposta, salutata positivamente dal MIBACT, per favorire la nascita di nuove librerie in quei comuni che ne sono sprovvisti: circa uno su tre nel Mezzogiorno. Potrebbero diventare dei veri e propri punti di riferimento per la crescita culturale del territorio, anche attraverso il forte coinvolgimento di quei giovani mossi da spirito imprenditoriale e interessati al settore. Il Mezzogiorno inoltre esprime tantissimi scrittori che potrebbero portare un importante contributo. L’elenco, solo per restare alla Puglia, è davvero lungo e significativo. Tutte queste risorse, messe assieme, potrebbero davvero costruire un evento di assoluto valore. Lagioia ha ragione. Dobbiamo fare tutto il possibile per promuovere la lettura e un festival darebbe un sicuro contributo per quest’obiettivo.”

La redazione

About the Author

- redattore

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.