Published On: ven, nov 9th, 2018

#Manteniamociforte on tour: prima a Lecce e poi a Matera

Share This
Tags

45225070_2124663900889151_1901596383756943360_n45444657_866013856922271_1952432359701741568_nIl libro “#Manteniamoci forte” edito dalla Giacovelli Editore ed uscito nella scorsa primavera vedrà una due giorni di presentazioni tra due importanti capoluoghi come Lecce e Matera. L’opera, con i cui ricavati verrà aiutata la popolazione di Amatrice colpita da sisma, è stato presentato  lo scorso 30 maggio a Bari con un evento organizzato da “Il Vasi di Pandora”, ed è attualmente disponibile in tutte le librerie del capoluogo barese.

Si parte dalla città salentina questo pomeriggio, presso l’Hotel Hilton Garden dove alle 17.30 avrà luogo la seconda presentazione del libro, organizzato da Lions Club & LEO club Lecce Santa Croce unitamente all’associazione “IL VASO DI PANDORA”.

Ad intervenire nel corso della serata saranno molteplici personalità di spicco impegnate in vari ambiti:Alessandro Delle Noci ,Vice Sindaco di Lecce, Francesco Schirinzi, Presidente Lions Club Lecce Santa Croce, Francesco Manta Presidente Leo club Lecce Santa Croce, Severina Bergamo Presidente de “il vaso di Pandora”, Sergio Gaglianese  Ideatore del Forum “Formazione alla Amatriciana”; Sergio Pirozzi   Consigliere Regione Lazio, ex Sindaco di Amatrice; Paolo Giacovelli, Editore, Pasquale Di Ciommo Governatore del Distretto 108 Ab Lions Club International. A moderare sarà Flavia Mankiewicz.

L’ingresso è totalmente gratuito ed aperto a chiunque voglia parteciparvi.

Successivamente è previsto per domani, sabato 10 novembre presso Palazzo Lanfranchi di Matera una secondo evento di continuità a quelli presentati a Lecce e Bari il cui scopo sarà diffondere quest’opera al fine di aiutare le popolazioni disagiate che hanno subito gravi danni a causa del terremoto.

Ancora una volta capofila dell’organizzazione è lo stesso “Vaso di Pandora” unitamente aLions ClubsInternational distretto 108 YA.

L’inizio dei lavori è fissato per le ore 18.00 e a prendere la parola sarà una ampio parterre di relatori, che nell’ordine saranno: Raffaele De Ruggieri,Sindaco di Matera, Angela Barbaro,Presidente Lions Club Matera Host, Giuseppe Sicolo,Presidente Lions Club Matera Città dei Sassi, Severina Bergamo, Presidente Associazione socio-culturale “Il vaso di Pandora, Chiara Rizzi,Resp. Presidio del libro Onyx, Sergio Gaglianese, Presidente Forum Formazione alla Amatriciana, Ideatore del Progetto editoriale, Paolo Giacovelli,Editore. Moderatrice della serata la giornalista  Antonella Ciervo. Parteciperà inoltre Liliana Caruso, Past President Cons. Dei Governatori Lions.

 

L’opera: scritta con il contributo di 58 autori differenti, il libro racconta il progetto nato con il primo forum a Milano in data 8 ottobre 2016 “Formazione all’Amatriciana”, poi presentato nella stessa Amatrice ed infine sbarcato nell’’Aula dei Gruppi Parlamentari a Roma. I tanti autori che hanno contribuito alla creazione di questo libro edito dalla Giacovelli Editore, sono assemblati  da Sergio Gaglianese e diretti da Giulia Reina. L’opera, che si fregia dell’introduzione di Sergio Pirozzi e la prefazione Angelo Deiana eStefano Cianciotta è diviso in 3 parti: la Storia del forum, le testimonianze dirette del terremoto di Amatrice e le giovani start up. I contributi dei 58 professionisti di vari settori convergono e danno un quadro di insieme delinenando una sorta di “cassetta degli attrezzi” da tirare fuori qualora si assista ad un terremoto.

Importante sottolineare come il libro abbia oltre all’ intento formativo quello di sostenere una causa benefica, visto che l’intero ricavato del libro sarà destinato alla ricostruzione della Biblioteca di Amatrice.

Andrea Giotta

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.