Published On: ven, nov 29th, 2013

Marina di Ginosa (Ta). Abusivismo: sequestrato cantiere albergo

Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato hanno sequestrato a Ginosa marina (Ta) un cantiere edile sprovvisto di autorizzazioni, in particolare di quelle relative il vincolo paesaggistico cui la zona è sottoposta.

I lavori sul terreno, dell’estensione di circa 700 mq, andavano avanti, mascherati come “lavori per la messa in sicurezza e lo smaltimento del materiale di risulta secondo le normative”.

Le indagini hanno appurato che si trattava in realtà di opere di tutt’altro tipo, destinate alla costruzione di una struttura alberghiera. Oltre a ciò, era stato depositato sul terreno un ingente quantitativo di rifiuti provenienti dalla demolizione di un vecchio fabbricato con finalità di riempimento e livellamento.

Il proprietario del suolo rischia l’arresto ed un’ammenda per svariate decine di migliaia di euro, oltre alla confisca del terreno.

Fonte: www.agi.it

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.