Published On: sab, feb 9th, 2019

Muore a 26 anni, prima della tesi

Share This
Tags

POLITECNICO BARI

“Il lutto della famiglia Palmisano, per la scomparsa del loro caro Domenico, è anche il nostro”. Lo dice all’ANSA il rettore del Politecnico di Bari, Eugenio Di Sciascio, in merito alla morte del 26enne Domenico Palmisano, lo studente universitario di Palagiano (Taranto) sconfitto da un tumore il 5 febbraio scorso, a cui è stata assegnata la laurea alla memoria in ingegneria informatica. Domenico lottava da mesi contro il cancro e nonostante la grave malattia era riuscito a sostenere anche l’ultimo esame, dal letto di ospedale, per coronare il suo sogno di diventare ingegnere informatico. Ma il suo cuore ha smesso di battere prima che potesse sostenere la tesi e festeggiare la laurea. Per questo i suoi familiari hanno deciso di mettere la pergamena nella bara, accanto a lui. Ieri si sono svolti i funerali in una chiesa gremita, dove il feretro è stato salutato con centinaia di palloncini bianchi e neri. Era tifosissimo della Juventus e avrebbe voluto incontrare Cristiano Ronaldo.

About the Author

- Sono un ragazzo di 20 anni. Studente universitario di giorno, aspirante giornalista di notte.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.