Published On: sab, giu 22nd, 2019

Nel Meridione, 4 su 5 regioni UE più povere

Share This
Tags

lavoro

ROMA – Oggi sono emersi alcuni dati economici sconcertanti: quattro su cinque delle Regioni con il tasso di occupazione più basso in Europa (più precisamente nell’Unione Europea) si trovano nel Mezzogiorno. Qui, infatti, meno della metà delle persone tra i 20 e i 64 anni che ha un lavoro a fronte del 73,1% medio in Unione Europea. A renderci noti di questi gravi numeri è l’Eurostat riferendosi al 2018- Le impietose informazioni ci dicono che la regione peggiore è la Mayotte (Regione d’oltremare francese che si trova in Africa vicino al Madagascar) con il 40,8% delle persone tra i 20 e i 64 anni al lavoro seguita dalla Sicilia con il 44,1%, la Campania con il 45,3%, la Calabria con il 45,6% e la Puglia con il 49,4%.

About the Author

- Sono un ragazzo di 20 anni. Studente universitario di giorno, aspirante giornalista di notte.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.