Published On: lun, giu 24th, 2019

Nuoto di fondo, al via anche l’estate natatoria a Castellabate.

Share This
Tags

Sdownloadta per prendere il via per il diciassettesimo anno consecutivo la stagione
del nuoto in acque libere a Castellabate tra gare a carattere nazionale,
regionale e locale. Fitto è anche quest’anno il programma degli
appuntamenti natatori proposti dall’associazione Punta Tresino in
collaborazione con l’associazione Sintesi SSD.
Novità assoluta dell’estate natatoria nel paese di Benvenuti al Sud è il
miglio marino in notturna che si terrà il 13 luglio (start ore 21.00) nello
specchio d’acqua antistante la spiaggia della frazione Lago, nel cuore
dell’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate.
Per la prima volta, inoltre,  approderà nel Cilento il “Gran Fondo Italia”,
circuito a tappe di nuoto in acque libere su lunghe distanze, pari o
superiori a 15 km. La tappa di Castellabate andrà in scena il 7 luglio
(start ore 7.00) e toccherà tutta la costa, dalla baia di Ogliastro Marina
alla spiaggia della frazione Lago.
Il debito ufficiale con il nuoto di fondo è in programma però per l’ultimo
weekend di giugno, 29 e 30, con le gare FIN (Federazione Italiana Nuoto)
sulle distanze di 1,8 km, 3 km e 5 km. Il più atteso è il Gran Prix Fondo,
rivolto agli agonisti, di 5 km, che si terrà sabato 29 giugno (start ore
9.00) e che vedrà la partecipazione, così come alla 3 km, anche di atleti
spagnoli, provenienti da Valencia, e di una folta schiera di nuotatori
provenienti da diverse zone d’Italia. Il campo di gara è, come sempre,
allestito tra lo specchio d’acqua della Grotta di San Marco di
Castellabate, a ridosso del porto, e la spiaggia della frazione Lago. Nel
pomeriggio di sabato 29 giugno (start ore 18.00) andrà in scena, invece, il
Gran Prix Nazionale sulla distanza di 1,8 km. Tappa conclusiva, domenica 30
giugno (start ore 10.30), con il Gran Prix Nazionale di Mezzo Fondo sulla
distanza di 3 km.
Nel mare Bandiera Blu di Castellabate si tornerà il 7 luglio con la tappa
cilentana della quarta edizione del circuito nazionale “Gran Fondo di
Nuoto”. La gara natatoria, con partenza alle ore 7.00, abbraccerà tutta
l’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate per una distanza
complessiva di 15 km. La partenza, infatti, avverrà nella Baia di Ogliastro
Marina, e l’arrivo sempre nella frazione Lago.
Gran finale nel weekend del 13 e 14 luglio con il Campionato Nazionale di
Nuoto in Acque Libere della Uisp (Unione Italiana Sport Per Tutti). Le gare
– sulle distanze di 200, 400 e 800 metri, oltre che di 1, 2 e 3 km – si
terranno sabato (13 luglio) e domenica (14 luglio) a partire dalle 8 del
mattino. In questo scenario, s’inserisce l’esclusivo e suggestivo “Miglio
Marino” in notturna (start ore 21.00).
“E’ una storia d’amore che avanti da quasi vent’anni con il nuoto di fondo
– spiegano gli organizzatori – grazie alla passione per questo sport e alla
voglia di contribuire a promuovere un territorio stupendo come quello di
Castellabate anche attraverso lo sport. Come ogni anno, cerchiamo di
introdurre delle novità per tutti coloro che vengono a trovarci, tra
l’altro quest’anno avremo nuotatori anche dalla Spagna. Sicuramente, le due
novità in assoluto riguardano il Miglio Marino che si terrà in notturna e
poi la tappa nazionale di 15 km del circuito Gran Fondo Italia, che
praticamente interesserà tutta l’area marina protetta”.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.