Published On: sab, dic 22nd, 2018

Operaio muore schiacciato nel Barese

Share This
Tags

operaio folgorato

ALTAMURA – Un operaio, Vito Cristallo, di 51 anni, di Altamura (Bari) è morto ieri sera schiacciato da una pala meccanica dentro ad un impianto di stoccaggio rifiuti della ditta “Maia Rigenera” che si trova in località “Ripatetta” nelle campagne di Lucera.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, fornita dagli organi inquirenti, la vittima sarebbe stata schiacciata dall’escavatore di un mezzo pesante che stava compiendo operazioni di scarico di materiali. L’uomo, autista di una ditta esterna, è deceduto sul colpo. Invani i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale dello Spesal – Servizio prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro dell’Asl

About the Author

- Sono un ragazzo di 20 anni. Studente universitario di giorno, aspirante giornalista di notte.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.