Published On: sab, nov 11th, 2017

Puglia, sequestro di marijuana

Share This
Tags

CANOSA DI PUGLIA – Ieri, una piantagione-raffineria ideata per produrre marijuana è stata scoperta nella piccola cittadina di Canosa di Puglia. I carabinieri avrebbero sequestrato 7000 piante e quasi 200 kg di droga da piazzare sul mercato. Al dettaglio, la merce varrebbe milioni di euro netti. L’agricoltore 36enne barlettano, che curava le piante, è stato colto in flagrante sul posto dai Carabinieri di Barletta.

Collegato alla struttura, è stato scoperto un opificio specializzato nell’essicamento delle piante. Al suo interno, le forze dell’ordine hanno rinvenuto 3000 piante di un’altezza media tra i 40 cm. e 4 mt., oltre a 4000 steli in essiccazione, 65,5 kg. di sostanza in essiccazione su tavoli, 55 kg. di vegetale in influorescenza in attesa di essiccazione e 64,79 kg. di droga confezionata e pronta per la vendita.marijuana

About the Author

- Sono un ragazzo di 20 anni. Studente universitario di giorno, aspirante giornalista di notte.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.