Published On: mar, feb 11th, 2020

Raccolta porta a porta: dal 14 febbraio il nuovo servizio nella zona di Parco dei Principi

Share This
Tags

download (10)L’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli rende noto che partirà venerdì 14 febbraio il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti nella zona “Parco dei Principi” del Municipio V. I kit per la raccolta e tutti i materiali utili ai cittadini sono stati già distribuiti, quindi a partire da giovedì 13 febbraio, dalle ore 21 alle 24, i residenti (250 utenze domestiche calcolate per 600 residenti) dovranno esporre la frazione non differenziata che poi verrà ritirata nelle ore successive e, a seguire, secondo le modalità previste dal calendario relativo alle utenze domestiche.
Per le utenze non domestiche (35 calcolate) si procederà secondo il calendario dedicato. “Con la zona di Parco dei Principi e dei condomini che si affacciano nell’area di Lama Balice – commenta Pietro Petruzzelli – completiamo il quinto Municipio, che ora è interamente coperto dal servizio di raccolta porta a porta. Vista la peculiarità della zona, i cittadini potranno seguire il calendario definito per gli altri quartieri del Municipio di appartenenza, eccetto per la frazione umida che dovrà essere conferita al mattino, in modo da non creare situazioni che possano attrarre i cinghiali. Su questo fronte, grazie a una notevole attenzione, alle attività di prelievo ancora in corso e, soprattutto, alla collaborazione dei cittadini, siamo riusciti a ridurre notevolmente il fenomeno”.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.