Published On: lun, ott 9th, 2017

Rifiuti, l’Italia è la migliore in Europa

Share This
Tags

L’Italia è il paese con la più alta percentuale di materiale riciclato in Europa. Questo è il sunto dell’indagine portata avanti da Eurostat, la quale ha calcolato che ben il 76,9% della spazzatura (urbana, industriale e altra) in Italia viene riciclata. Si tratta del valore più alto in Europa. Seguono Francia al 54%, il Regno Unito al 44%, la Germania al 43%.

La quantità netta dei rifiuti accumulati in Italia è di circa  56,4 milioni di tonnellate annui. Numero secondo solo alla nazione tedesca che tocca le 72,4 milioni di tonnellate. I flussi di trattamento della spazzatura più importanti consistono nei cosiddetti “riciclabili tradizionali” (carta, plastica, vetro, metalli, legno, tessili), che sfiorano i 26 milioni di tonnellate. In minore quantità anche i rifiuti misti, organici, verdi e chimici.

Ad oggi, l’Italia è seconda solo alla Germania in fatturato e di addetti nel settore della preparazione al riciclo.riciclo

About the Author

- Sono un ragazzo di 20 anni. Studente universitario di giorno, aspirante giornalista di notte.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.