Published On: ven, feb 28th, 2014
Senza categoria | By Andrea Alessandrino

San Vito dei Normanni (Br): forza il controllo e investe un carabiniere, arrestato

Share This
Tags

2I carabinieri di San Vito dei Normanni, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell’uso e spaccio della droga, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 37enne di Latiano, pregiudicato affiliato SCU, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, guida senza patente.

I militari, che a bordo di due auto di servizio precedevano e seguivano l’uomo alla guida di un’auto, hanno intimatogli con la paletta segnaletica di accostare per effettuare un controllo di polizia.

L’uomo, fermato il veicolo, nel tentativo di fuggire, ha effettuato un’improvvisa manovra di retromarcia che ha colpito la portiera anteriore di una delle auto di servizio, schiacciando la gamba di un maresciallo, parzialmente disceso dal mezzo, contro il montante.

L’aggressore è stato tratto in arresto e, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un involucro in plastica contenente 13 dosi di sostanza stupefacente, suddivisi in gr. 7,3 di eroina e 1,03 di marijuana, sottoposte a sequestro.

L’automezzo dell’arrestato è risultato sprovvisto di copertura assicurativa e sottoposto a sequestro.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il sottufficiale ha riportato varie lesioni giudicate guaribili dai sanitari dell’ospedale “Perrino” di Brindisi con una prognosi di 10 giorni.

Comando Provinciale CC Brindisi

 

 

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.