Published On: mar, ott 29th, 2019

Scuola cani salvataggio nautico: riconoscimento per il servizio di pattugliamento sulla spiaggia di Pane e Pomodoro

cani salvataggioÈ stata l’assessora al Welfare Francesca Bottalico a consegnare nelle mani del presidente Donato Castellano la targa che testimonia ai volontari riconoscenza e gratitudine per il servizio svolto, come sempre, con dedizione e professionalità.

“L’amministrazione comunale – ha dichiarato Francesca Bottalico – consegna oggi con grande soddisfazione questo riconoscimento alla Scuola Cani Salvataggio Nautico, per l’impegno quotidiano nel servizio di sorveglianza a tutela dei bagnanti, degli anziani e delle persone con disabilità sulla spiaggia di Pane e Pomodoro. Ma c’è di più, perché la vostra associazione partecipa, insieme a noi, a un progetto particolare, svolto all’interno di una delle case di comunità: in questo caso avete salvato non soltanto vite ma relazioni umane, fronteggiando situazioni difficili che riguardano bambini e famiglie al limite della povertà economica e relazionale. Vi siamo particolarmente grati per aver portato la vostra esperienza di “pet therapy” e il vostro metodo di approccio educativo e formativo, che comprende la capacità di ascolto anche in condizioni difficili: non tutti hanno la sensibilità per accogliere il vissuto delle persone ai margini, invisibili e irraggiungibili per definizione. Il nostro auspicio è quello di proseguire su questo percorso di adozione di “buone pratiche” basate sulle interazioni tra le persone più fragili con gli operatori e con gli animali, un ottimo antidoto per sfuggire all’esclusione e all’isolamento”.

L’assessora Bottalico ha ricordato inoltre la disponibilità di 300 mila euro in favore delle associazioni di volontariato, e l’imminente pubblicazione di avvisi l’assegnazione dei contributi. Ha infine annunciato che nel pomeriggio, con l’inaugurazione dello Sportello per il Volontariato nella sede della ripartizione Servizi alla persona, l’amministrazione comunale intende rispondere in modo efficace alle richieste dei volontari e delle realtà del terzo settore attraverso servizi di front-office, orientamento rivolto agli aspiranti volontari e informazioni sulle attività di volontariato.

“Questa targa – ha spiegato Donato Castellano – ci riempie di orgoglio perché è la sintesi di una serie di attività svolte dall’associazione: proprio domenica scorsa abbiamo terminato la nostra fase operativa, fornendo assistenza in mare durante la gara del Grand Prix di Triathlon. Sono stati sei mesi intensi, iniziati nel maggio scorso con l’attività di assistenza in mare nel corso della festa di San Nicola, poi 13 domeniche consecutive in spiaggia, per garantire assistenza in mare e accoglienza delle persone con disabilità. Sono fiero dei miei volontari, perché per svolgere una missione come la nostra devono avere un grande cuore e un grande entusiasmo. Collaboriamo da sempre con l’assessorato comunale al Welfare, con ottimi risultati testimoniati anche dall’affetto dei baresi, ai quali evidentemente la nostra presenza infonde fiducia”.

La redazione

About the Author

- redattore

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.