Published On: mar, ott 6th, 2015

Sos Città:”Lavori per il waterfront di San Girolamo fermi da una settimana: è tutta una farsa?

FB_IMG_1444039611371Qualche settimana fa nel quartiere San Girolamo di Bari sono cominciati i tanto discussi e attesi lavori per la riqualificazione dell’intero lungomare, un’opera destinata a cambiare radicalmente le sorti di un quartiere sino ad oggi trasandato e poco curato dalle varie amministrazioni comunali che nel tempo hanno governato la città. Tuttavia, su segnalazioni pubbliche anche sulla nostra pagina Facebook, pare che da oltre una settimana i lavori si siano arrestati, senza che nessuno renda note le motivazioni.

“L’interruzione di questi lavori ci auguriamo sia giustificata poiché altrimenti ci troveremmo di fronte ad un ennesima, ma ancor più grave, presa in giro nei confronti dei residenti di San Girolamo, residenti ai quali in questi giorni si sta chiedendo un enorme sacrificio e spirito di adattamento a causa dei grandissimi disagi alla circolazione che i lavori comportano” – attacca il Presidente di Sos Città, Danilo Cancellaro – “I residenti inoltre non si spiegano come per un’opera da oltre 15 milioni di euro, siano impegnati a malapena una decina di operai e una ruspa. Il timore è che di questo passo i lavori e, di contro, i disagi, non termineranno mai per il 2017, così come annunciato dallo stesso sindaco Decaro” – prosegue il Vicepresidente di Sos Città, nonché ex Presidente dell’VIII Circoscrizione, Dino Tartarino

“Ci auspichiamo dunque che vengano rese note le motivazioni, da parte del Sindaco o dall’assessore Galasso, di questa interruzione, nonché sull’andamento dei lavori, così da placare le polemiche e contemporaneamente garantire quanta più trasparenza possibile nelle informazioni, essendo l’opera molto voluta e attesa dai residenti” – concludono.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.