Published On: gio, feb 14th, 2019

Uomo 54 ucciso, mandante sua ex amante

Share This
Tags

polizia

CASSANO DELLE MURGE – Non accettava la fine della relazione e per questo commissionò l’omicidio del suo ex amante, Michele Amedeo, operatore Amiu 51enne ucciso nel parcheggio dell’azienda in cui stava andando a lavorare il 25 aprile 2017. La donna, una imprenditrice di 54 anni, Vincenza Mariani, di Cassano delle Murge, è stata arrestata oggi insieme con il 47enne Massimo Margheriti e il 32enne Giuseppe Baccellieri, il primo accusato di guidare l’auto con la quale i sicari andarono ad uccidere Amedeo dinanzi la sede Amiu dove lavorava, il secondo, compagno di una figlia della donna, ritenuto l’esecutore materiale. Agli arresti domiciliari il 42enne Michele Costantino, accusato di aver fornito al gruppo l’auto e l’arma. La donna, stando alle indagini aveva promesso 5mila euro a Margheriti – suo ex dipendente – per commettere l’omicidio, mille dei quali per Costantino per auto e arma. La donna aveva già dimostrato comportamenti violenti quando la vittima aveva tentato di interrompere la relazione per tornare con l’ex moglie.

About the Author

- Sono un ragazzo di 20 anni. Studente universitario di giorno, aspirante giornalista di notte.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.