Published On: gio, giu 23rd, 2022

Bari: in 50mila, ieri sera al San Nicola, in festa per il Kom

Share This
Tags

download

In 50mila, ieri sera, hanno affollato lo stadio San Nicola di Bari per il concerto di Vasco Rossi che ha segnato il ritorno dei live dopo due anni di stop per la pandemia.

Uno show grandioso, come nello stile di Vasco che si è esibito su un enorme palco posizionato sotto la curva Nord, tra schermi e luci spettacolari. L’energia dei 70 anni del rocker ha contagiato ancora un volta un pubblico arrivato da tutte le parti d’Italia per un live atteso da 4 anni nel capoluogo pugliese.

E’ spuntato a sorpresa sul palco della tappa pugliese Kecco Zalone, al comico è bastato far capolino per scatenare un tripudio di applausi. Sotto il palco anche Luca Zingaretti e Luisa Ranieri, impegnati sul set della fiction Rai Lolita Lobosco 2.

Lunga e impegnativa giornata per le forze dell’ordine impegnate a garantire la sicurezza nel corso del concerto, la polizia locale, le forze dell’ordine, l’Amtab e l’Amiu, la viabilità nell’area circostante l’impianto sportivo è tornata alla normalità questa mattina alle 3. Oltre 20 i sequestri di merce posta in vendita abusivamente, con quasi 2100 bevande in vetro, lattine e bottiglie confiscate, compresi centinaia di gadget di Vasco venduti abusivamente intorno lo stadio, alcuni contraffatti.
7 parcheggiatori abusivi sono stati verbalizzati con oltre un centinaio di euro sequestrati. 4 furgoni sono risultati presi a noleggio e utilizzati da ambulanti abusivi campani e tutta la merce abusivamente contenuta e posta in vendita è stata sequestrata per la successiva confisca. 4 soggetti sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per violazione dell’ordinanza sindacale per divieto di vendita bevande in contenitori in vetro. Alcune decine le violazioni al codice della strada per i soliti indisciplinati furbetti dell’ultima mezz’ora prima del concerto che avevano abbandonato le auto in sosta sugli svincoli delle arterie stradali verso le Strade Provinciali e Statali.

 

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.