Published On: gio, apr 15th, 2021

Condanna per l’aggressione alla giornalista del tg1 Maria Grazia Mazzola: la dichiarazione del sindaco Decaro

Share This
Tags

maria grazia mazzola 2-2-2Il sindaco Antonio Decaro esprime soddisfazione per la condanna a 1 anno e 4 mesi di reclusione di Monica Laera, che nel febbraio di tre anni fa minacciò di morte e aggredì fisicamente la giornalista del TG1 Maria Grazia Mazzola.
“La condanna per lesioni e minacce con aggravante del metodo mafioso – commenta Decaro – riconosce la brutalità dell’aggressione subita da Maria Grazia Mazzola mentre svolgeva il suo lavoro.
Il Comune, nel costituirsi parte civile con gli avvocati civici Biancalaura Capruzzi e Camilla Caporusso nel processo ai danni di Monica Laera, ha voluto sin da subito condannare con fermezza quest’atto violento chiaramente riconducibile a logiche di supremazia e controllo del territorio proprie dei clan criminali.
A Maria Grazia Mazzola, che con coraggio ha denunciato l’accaduto, giunga l’abbraccio dell’intera città e la solidarietà di tutti i baresi che come lei non si sono mai arresi davanti a queste logiche. L’informazione, il diritto alla cronaca e il lavoro di denuncia nella nostra città sono un diritto sacrosanto da difendere in tutte le circostanze”.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.