Pallanuoto – Il Cus Bari vince e conquista il quarto posto

Sabato 15 aprile nella piscina Oltrè di Noci (Ba) si è disputata la tredicesima giornata del campionato di serie C – girone Campania che ha visto giocare il Cus Bari con la RN Napoli, in un match combattuto da entrambi i lati, terminato 11-9 per i biancorossi.

La partita si è messa subito bene per i padroni di casa, scesi in campo con un atteggiamento positivo nonostante la sconfitta della giornata precedente e una particolare concentrazione, risultata determinante ai fini della vittoria. Questa inversione di marcia rispetto alle ultime gare, nelle quali la squadra guidata dal tecnico Michele Scarpa ha iniziato inseguendo gli avversari, ha caricato di entusiasmo i cussini che hanno condotto una gara a testa alta contro i giocatori napoletani ben organizzati e preparati.

Finalmente abbiamo approcciato la partita in maniera decisa – ha commentato il tecnico del Cus Bari – e questo è stato importante. Abbiamo mostrato un buon livello di gioco sia in attacco che in difesa, riducendo al minimo gli errori. Non era una partita facile, ma ce l’abbiamo fatta”.

I baresi sono andati subito in vantaggio di due gol con De Marzo e Vitrano al termine di azione corali, mostrando un gioco pulito e composto in fase offensiva. Gli avversari non sono però restati a guardare e hanno spinto sull’acceleratore rompendo il muro difensivo dei biancorossi e siglando tre reti. La fortuna d’altro canto non è stata neanche totalmente a favore dei cussini che hanno preso in due occasioni la traversa. Ima la determinazione dei padroni di casa è stata tanta che il match è continuato con una continua altalena di gol. Nell’ultima fase però il braccio di ferro è stato vinto dai baresi che si sono portati avanti di tre reti sul risultato di 11-8. Negli ultimi cinque minuti i napoletani hanno cercato di recuperare lo svantaggio, mentre i biancorossi si sono posizionati dietro serrando la propria difesa. Un solo gol da parte della RN Napoli non è servito a raggiungere i baresi, che hanno conquistato tre punti preziosi.

Siamo riusciti a non abbatterci dopo la partita di due settimane fa nella quale abbiamo sbagliato molto e non ci siamo distratti durante la pausa pasquale. I tre punti ottenuti e il quarto posto attuale in classifica, ci mettono nelle condizioni di preparare al meglio il prossimo incontro che ci vedrà impegnati in trasferta a Caserta”.